Riflessioni e commenti, non solo in stile confindustriale, 
per ragionare insieme su scelte e politiche da condividere e migliorare

il blog di Costozero (22)

Lunedì, 03 Febbraio 2014 16:16

Il caso Filtrona a Salerno

Scritto da

mauro maccauro2009La decisione della Essentra Filter Products Spa (meglio conosciuta come Filtrona) di chiudere lo stabilimento di Salerno, dove sono impiegati circa 80 unità, provoca un sentimento di sgomento e di amarezza perché è un altro pezzo importante della storia dell’industria salernitana che decide di lasciare il nostro territorio.

mauro maccauro2009Finalità della rimodulazione del progetto editoriale è sfruttare al meglio gli strumenti offerti dalla tecnologia per renderlo più fruibile, assecondando le diverse abitudini di lettura dei pubblici di riferimento, con l’obiettivo di costituire un network del quale facciano parte diversi media

Mercoledì, 30 Ottobre 2013 08:34

Solidali con chi alza la voce contro l’illegalità

Scritto da

mauro maccauro2009

Esprimiamo piena solidarietà alla Etitalia srl per la vergognosa estorsione che ha subìto e che ha opportunamente denunciato.


Oggi fare impresa è divenuto un percorso ad ostacoli perché alle “normali” difficoltà, legate al periodo di crisi che stiamo vivendo, si aggiungono, in alcuni casi, vere e proprie pratiche di illegalità, compreso lo sciacallaggio di quanti, senza scrupoli, tradiscono il proprio mandato di tutela dei lavoratori.

Martedì, 01 Ottobre 2013 08:46

Fondi Ue, ultima chiamata

Scritto da

mauro maccauro2009Troppi passaggi, troppi interventi, troppi obiettivi e scarsa progettazione possono nuocere oltremisura. Ormai lo sappiamo. Proviamo, pertanto, per il nuovo ciclo di programmazione 2014-2020 a invertire la rotta e, anziché correre maratone per cui non siamo sufficientemente allenati, recuperiamo una marcia da Paese normale

Uno strumento che può rivelarsi molto utile – all’impresa e ai suoi creditori - se usato con cautela.

 

«Una via per scaricare i debiti sulla catena produttiva e continuare, indisturbati, l’attività. Questo comportamento immorale sta provocando crisi aziendali a catena, generando un effetto esattamente opposto a quanto desiderava il Legislatore. Le cattive abitudini hanno, purtroppo, velocità di diffusione eccezionale».
I toni di questo stralcio della relazione del presidente Squinzi, tenuta in occasione dell’Assemblea pubblica di Confindustria dello scorso maggio, rendono ben chiara la dimensione distorsiva che hanno assunto alcune parti della legge fallimentare all’indomani della mini-riforma prevista dal Decreto Sviluppo n.83 del 2012.

Pubblichiamo di seguito la risposta del Presidente degli Industriali salernitani, Mauro Maccauro, alle dichiarazioni rilasciate al quotidiano Il Mattino di domenica 7 luglio dal titolare dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato in merito alle prospettive economiche per il nostro Paese

Stupisce che Matteo Renzi non sia capo del Pd o del Governo. Non stupisce che la “gerarchia” del Pd faccia di tutto per sbarrargli la strada, per fargli le pulci ogni giorno, ogni ora. La gerarchia presto o tardi, però, dovrà rassegnarsi. Non va da nessuna parte con un lessico e delle motivazioni barocche, fumose, vaghe, fatte da dirigenti che hanno perso le elezioni.
L'ex segretario del Pd, Bersani, non si è reso conto che ha staccato una débâcle elettorale storica che, meriterebbe, da parte di chi l'ha causata, il silenzio monacale ab illo tempore. Invece insistono, tignosi, nel dare lezioni e medicine per uscire dalle sabbie mobili e mirare “il sol de l'avenir”.
Epigoni di maghi e astrologi, dispensatori di sagge cure del giorno dopo.

Mercoledì, 05 Giugno 2013 00:00

Il nuovo corso di Costozero

Scritto da

Sul tema della comunicazione in tempo reale si giocano oggi le più importanti partite tra leader politici, Istituzioni e sistemi di rappresentanza. L’avvento dei social media – di Twitter, in particolare – rende possibile moltiplicare all’infinito le informazioni, i commenti, le prese di posizione su una singola notizia, riducendo così il tempo di vita di una news a poche ore, se non a pochi attimi. In questo scenario in continua, rapida evoluzione, si inserisce il nuovo progetto editoriale di Costozero, il magazine economico di Confindustria Salerno.

Pagina 2 di 2