Riflessioni e commenti, non solo in stile confindustriale, 
per ragionare insieme su scelte e politiche da condividere e migliorare

il blog di Costozero (22)

mauro maccauroIl mio viaggio a capo degli industriali salernitani è terminato, ma quello della nostra Associazione continua, con gli occhi e le mani di tutti quegli uomini di impresa che, ogni giorno, costruiscono la propria fortuna

Venerdì, 24 Giugno 2016 09:05

Boccia, la sfida è appena cominciata

Scritto da

mauro maccauroIl nuovo presidente di Confindustria si è imposto grazie alla capacità di ascolto, di inclusione e al senso di squadra. L’Associazione ha ora davanti a sé l’occasione di riposizionarsi e di contribuire a riaprire la strada dello sviluppo per il Paese, por tando in primo piano

Venerdì, 22 Aprile 2016 09:50

Cultura, fare squadra per un bene comune

Scritto da

m maccauroConfindustria Salerno erogherà un contributo di quarantamila euro per il rifacimento del sistema di illuminazione del Parco Archeologico di Paestum

Martedì, 16 Febbraio 2016 10:42

Un fronte unitario in difesa del porto di Salerno

Scritto da

mauro maccauro2009Impedire il ridimensionamento dello scalo marittimo salernitano, come previsto dalla riforma del governo, non è una lotta di campanile ma una battaglia di numeri, persone, storia e performance positive. È una questione di ragionevolezza

Giovedì, 10 Dicembre 2015 09:33

Contrasto alla illegalità, una partita da vincere

Scritto da

mauro maccauro2009Occorre l’impegno di tutti – imprese, istituzioni, cittadini – perché venga ripristinato un contesto di leale competizione tra i soggetti del mercato che, oltre a essere indispensabile per la nostra economia, è oggi quanto mai utile a rinsaldare la fibra sociale sana del Paese

Martedì, 06 Ottobre 2015 08:15

La ripartenza della macchina Italia

Scritto da

mauro maccauro2009Seppur ancora minimi, segnali positivi per Pil e occupazione riaccendono la fiducia nella crescita del Paese

Martedì, 09 Giugno 2015 13:15

Campania, pronti per la ripartenza

Scritto da

mauro maccauro2009Va riattivata con forza la dinamica positiva di produzione e investimenti sul territorio perché “impresa” possa chiamare “impresa”, riportando la nostra regione ad essere meta di attrazione e di scommesse vincenti da parte di imprenditori italiani e non solo

mauro maccauro2009Se le aziende in questi anni hanno smesso di assumere non è stato per la rigidità dei contratti, quanto piuttosto per la carenza di domanda

mauro maccauro2009

Solo a marzo la Finanziaria 2015 - passato l’esame europeo - potrà entrare nel vivo, così come il Jobs Act di cui si attendono ancora i decreti attuativi

Per tornare a crescere, l’industria ha bisogno di piani strategici di medio lungo periodo, declinati a tutti i livelli territoriali, che creino condizioni favorevoli, eliminando inefficienze e distorsioni di un sistema Paese attualmente da peso minimo. Va poi rinsaldata l’unità tra l’impresa e il lavoro, riaffermandola come valore da difendere

Pagina 1 di 2